IL 2 E 3 LUGLIO LA “FESTA DEI MUSEI”

3 Luglio 2016

Prima edizione di questa festa nazionale. Tema centrale dell’iniziativa il rapporto tra Musei e Paesaggi culturali. Tantissime le iniziative. A Parma aperture straordinarie in Pilotta, Camera di San Paolo, Antica Spezieria  di San Giovanni e Castello di Torrechiara.

 

 

Il primo fine settimana del mese di luglio non è solo saldi e shopping. Infatti in coincidenza con la XXIV Conferenza Generale dell’ICOM organizzata dal 3 al 9 luglio a Milano, il MiBACT celebra questa iniziativa che se in precedenze era dedicata agli specialisti  del settore e che ora si apre al pubblico dando vita alla prima edizione della “Festa dei Musei”. Un evento nazionale a cui partecipano non solo i musei statali, ma anche tutte le realtà pubbliche e private che hanno deciso di aderire. Per l’occasione è stato scelto un tema centrale intorno al quale ruoteranno tutte le iniziative proposte nelle varie città d’Italia, il rapporto tra Musei e Paesaggi Culturali. Nel fine settimana quindi si potrà usufruire di diversi vantaggi come l’apertura straordinaria serale al costo simbolico di 1 euro nei musei aderenti nella giornata di sabato, mentre domenica l’ingresso sarà gratuito come ormai di consuetudine per ogni prima domenica del mese.
Anche Parma partecipa a questa iniziativa e coglie l’occasione per avvicinare il pubblico agli spazi culturali della città.

Sono infatti previste diverse aperture straordinarie a partire da quella serale di sabato 2 luglio dalle 19.00 alle 22.00 di tutti i Musei della Pilotta –  Teatro Farnese, Galleria Nazionale e Museo Archeologico – con la possibilità di compiere un suggestivo itinerario che a partire dai reperti archeologici dell’Antico Egitto condurrà il visitatore fino alla pittura del Novecento, in un vero e proprio spettacolo della cultura accessibile a tutti grazie ad un ingresso particolarmente agevolato alla tariffa di € 1,00. Sarà inoltre offerta una visita guidata con partenza in Teatro Farnese alle 19.30 per proseguire poi nelle Sale della Rocchetta dove si trovano i capolavori di Correggio e Parmigianino e nei saloni Ottocenteschi dove sono ospitati i ritratti della Famiglia Borbone e di Maria Luigia d’Austria.
Orari di apertura e biglietti dei Musei della Pilotta: dalle 8.30 alle 19.00 ingresso con tariffa ordinaria; dalle 19.00 alle 22.00 ingresso a € 1,00
Inoltre apertura straordinaria del cortile del Guazzatoio e dell’ala sud del Palazzo della Piotta.
Sabato 2 luglio 2016 si terranno visite esclusive agli uffici e alla biblioteca della Galleria Nazionale che, a partire dagli anni novanta del Novecento, sono stati oggetto di un significativo intervento di recupero in linea con il precedente intervento architettonico e museografico attuato negli spazi della Galleria e negli ambienti dei Voltoni del Guazzatoio, al piano terra del Palazzo della Pilotta. La visita sarà guidata dal personale del Ministero che,  in occasione della Festa dei Musei, vuole rendere fruibili al grande pubblico anche luoghi meno noti e solitamente poco accessibili.

Anche la Camera di San Paolo sabato 2 luglio apre dalle 20.00 alle 23.00, per offrire ai visitatori una ulteriore opportunità di ammirare gli affreschi che Antonio Allegri detto il Correggio realizzò nel 1519 per una delle stanze dell’appartamento privato della badessa Giovanna da Piacenza nel Monastero benedettino di San Paolo. Il fascino di questi affreschi e l’originalità dell’invenzione illusionistica fanno di questo luogo uno dei massimi capolavori del Rinascimento Italiano, un vero e proprio spettacolo della cultura che in cui  motivi ed elementi del mondo classico si intrecciano con la grazia e la varietà degli atteggiamenti elle figure e il naturalismo dell’ambientazione, attraverso una invenzione prospettica assolutamente moderna e inedita agli inizi del Cinquecento.
Per favorire la più ampia partecipazione del pubblico verrà offerta una visita guidata alle 21,00 con ingresso a € 1,00.
Domenica 3 luglio in occasione di #Domenicalmuseo la Camera di San Paolo sarà aperta dalle 8.30 alle 14.00 con ingresso gratuito

Ed inoltre si aggiunge anche l’Antica Spezieria di San Giovanni Evangelista con l’apertura straordinaria sabato 2 luglio dalle 20.00 alle 23.00 per offrire a tutti i cittadini l’opportunità di una visita in orario serale con un ingresso particolarmente agevolato alla tariffa di € 1,00. Una occasione per scoprire più da vicino i segreti  degli speziali e della preparazione degli antichi rimedi farmaceutici prodotti dai monaci benedettini di San Giovanni Evangelista attraverso il ricco corredo di vasi, alambicchi e albarelli e di libri e manuali esposti negli scaffali della Spezieria.

 Per saperne di più sarà offerta la pubblico una visita guidata alle ore 21.30.ingresso € 1,00 – visita guidata gratuitaDomenica 3 luglio in occasione di #Domenicalmuseo e della Festa dei Musei l’Antica Spezieria di San Giovanni Evangelista sarà aperta al pubblico dalle 8.30 alle 14.00 con ingresso gratuito.

A Torrechiara il Castello effetterà apertura straordinaria serale, sabato 2 luglio, orario continuato sino alle 22,30.
Biglietto d'ingresso 1 euro. La biglietteria chiude alle 22.00.
In occasione dell' apertura straordinaria, sarà offerto lo spettacolo "Intorno a Medea", con inizio alle ore 20,30.
Aperitivo di benvenuto ore 20.00.Vi aspettiamo

News & Eventi