Maria Luigia a Sala Baganza fino al 19 giugno 2016

19 Giugno 2016

A duecento anni dall’arrivo della Duchessa a Parma, il Comune di Sala Baganza organizza una mostra interamente dedicata a lei, grazie alla collaborazione del Museo Glauco Lombardi di Parma e dei Parchi del Ducato.

La mostra, al piano nobile della Rocca Sanvitale di Sala, inaugurata in aprile, in occasione dei duecento anni dall’arrivo di Maria Luigia a Parma, prosegue fino al 19 giugno e accoglie oggetti solitamente conservati al Museo Glauco Lombardi di Parma, momentaneamente in trasferta a Sala Baganza, proprio come faceva Maria Luigia quando si spostava alla Villa Casino dei Boschi.

Le sale della Rocca raccontano il legame tra Maria Luigia e Sala Baganza, documenti, decreti, lettere, immagini che testimoniano l’amore per questo paese. Una sala è allestita a cura dei Parchi del Ducato con diverse immagini di ambienti, scorci architettonici, fauna e flora del Parco Regionale Boschi di Carrega per vedere oggi ciò che vide e la Duchessa nelle sue residenze Salesi.

In mostra anche altri oggetti appartenuti a Maria Luigia e provenienti dal Museo Glauco Lombardi e da collezioni private.

La Duchessa si innamorò della Villa Casino dei Boschi, tanto da acquistarla e ristrutturarla per ampliarne la struttura in modo da accogliere la corte durante i lunghi periodi in cui soggiornava a Sala Baganza. La Rocca di Sala Baganza fu temporanea residenza della duchessa proprio in occasione della ristrutturazione del Casino.

Orari: dal mercoledì alla domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18

Costi: intero € 5, fino a 6 anni gratuito, da 7 a 13 anni € 1, da 13 a 18 anni, over 60 e titolari Card del Ducato: € 4. Visite guidate su prenotazione I.A.T. di Sala Baganza

Tel. 0521.331342/43   fax  0521.336429

iatsala@comune.sala-baganza.pr.it

www.comune.sala-baganza.pr.it

News & Eventi