Informazioni

Tel:

0525.74421

Varsi

Geograficamente il comune di Varsi è posto a 412 mt. alle pendici del monte Dosso sul fianco del fiume Ceno. Dal paese in soli due chilometri in linea d'aria si può raggiungere la vetta (mt.1275). Al centro del paese restano oggi alcune vestigia dell’ antico Castello, mentre all'inizio si estende un piccolo e pittoresco lago, che ha originato una leggenda narrata anche dal celebre poeta della Valceno Francesco Zanetti. Le attrattive principali sotto il profilo monumentale, risalendo la valle, sono il Castello di Golaso,le parti sopravvissute del Castello del capoluogo, diverse case-torri , oratori e maestà disseminate sul territorio e la famosa Città d'Umbria, oggetto di studi fin dall'ottocento e il cui castelliere, del quale restano solo tracce di mura, mantiene inalterato il mistero delle sue origini. Ma è l'ambiente naturale che riserva le maggiori sorprese, con corsi d'acqua ancora incontaminati (da visitare le cascate del Rio Golotta) e vaste zone boschive, tra le quali spicca quella del Monte Barigazzo con i suoi antichissimi faggi, infine il fiume Ceno con ampie insenature e aree attrezzate.